Archivi tag: spaghetti

Spaghetti alle vongole veraci e cozze pelose

Gli spaghetti con le vongole è uno dei piatti che più prediligo. Non c’è ristorante di mare dove non li si possa trovare, ma, se vi devo dire la verità, spesso mi è capitato di non gustarmeli. E’ un piatto facile da preparare, ma è fondamentale la qualità del prodotto e la cura nell’esecuzione. Spesso mi è capitato che mi venisse servito un piatto con vongole decongelate, che non sapevano di niente, altre volte che si sentisse la sabbia, altre ancora che il sapore dell’aglio fosse predominante rispetto a quello delle vongole. Bisogna stare molto attenti nella preparazione. Le vongole migliori da utilizzare per gli spaghetti sono le veraci, pescate nei nostri mari. Oggi, alle vongole ho voluto aggiungere le cozze pelose e vi assicuro che il risultato è strepitoso.

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di vongole verace, 500 gr. di cozze pelose un grosso spicchio d’aglio, un mazzetto di prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, , olio d’oliva, sale e pepe bianco.

Preparazione: pulite e lavate bene le vongole e le cozze pelose; le vongole è bene tenerle per un giorno nell’acqua e sale per far si che espellano la sabbia; in una salta pasta mettere l’olio (il fondo deve essere coperto) e lo spicchio d’aglio; fare dorare l’aglio e aggiungere le vongole, cozze pelose e mezzo bicchiere di vino bianco; pian piano che i gusci si schiudono toglierle dalla padella con una pinza e riporle in una scodella (mi raccomando non fatele cuocere molto); togliere l’aglio e fare ridurre il liquido rimasto nella padella a fuoco vivace; quando sarà evaporato quasi del tutto, aggiungere gli spaghetti che avrete fatto cuocere al dente in abbondante acqua poco salata; aggiungere un mestolo di acqua di cottura e unire le vongole e le cozze pelose

11205085_10206436244694346_2667356009476596394_n;

saltare il tutto per qualche minuto aggiustandola con il sale e aggiungendo alla fine il prezzemolo tritato.

Impiattare e spolverare con un po di pepe bianco, se desiderato. #mangiaconme

11209646_10206436244974353_9143271184460780441_n

Annunci

Spaghetti con le cozze

Gli spaghetti con le cozze è un piatto semplicissimo da fare. Nel Salento ci sono diversi modi per prepararli. C’è chi li preferisce con il sugo rosso, chi completamente in bianco; io li preferisco con l’aggiunta di qualche pomodorino giallo, per intenderci quelli di “pendula” (sono quelli che si conservano per tutto l’anno appesi in luoghi freschi), che si trovano nella mia zona (io ho la fortuna di averli in casa, perché li produce mio padre). Il segreto per fare un buon piatto di spaghetti con le cozze è far trionfare il loro sapore, aggiungendo pochissimi altri elementi.

Ingredienti per 4 persone: 2 kg di cozze, un grosso spicchio d’aglio, un mazzetto di prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, dieci pomodorini gialli di “pendula” (in alternativa potete usare i ciliegini non troppo maturi), olio d’oliva, sale e pepe bianco.

Preparazione: pulite e lavate bene le cozze; in una salta pasta mettere l’olio (il fondo deve essere coperto) e lo spicchio d’aglio e i pomodorini, tagliati a metà e privati dei semini; fare dorare l’aglio e aggiungere le cozze e mezzo bicchiere di vino bianco; pian piano che le cozze si aprono toglierle dalla padella con una pinza e riporle in una scodella; togliere l’aglio e fare ridurre il liquido rimasto nella padella a fuoco vivace; quando sarà evaporato quasi del tutto, aggiungere gli spaghetti che avrete fatto cuocere al dente in abbondante acqua pochissimo salata; aggiungere un mestolo di acqua di cottura e unire le cozze, che avrete privato dei gusci (qualcuno lasciatelo per coreografia); saltare il tutto per qualche minuto aggiungendo alla fine il prezzemolo tritato.

Impiattare e spolverare con un po di pepe bianco, se desiderato. #mangiaconme

10393778_10206426176042636_7959630406253736235_n

Spaghetti ai ricci

Gli spaghetti ai ricci di mare sono fantastici…non aggiungo altro! Facilissimi da fare!

Ingredienti per 2 persone: 180 gr di spaghetti, 70 gr di polpa di ricci fresca, uno spicchio d’aglio, olio d’oliva, prezzemolo tritato, pepe.

Preparazione: in una salta pasta mettere l’olio e l’aglio e farlo dorare; togliere l’aglio e aggiungere gli spaghetti cotti in abbondante acqua salata e scolati al dente; aggiungere metà della polpa di ricci e un po’ di prezzemolo tritato e fate saltare per qualche minuto gli spaghetti, aggiungendo pochissima acqua di cottura; impiattare, aggiungendo il resto della polpa di ricci e il prezzemolo; si può spolverare con un po’ di pepe bianco.

Gli spaghetti ai ricci sono pronti!

1925228_10203446363509185_7115994267650180486_n

Buon appetito e se avete dubbi scrivetemi!

Spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara sono un piatto facile da fare, ma che nasconde delle insidie… 

Ingredienti per 4 persone:  400 gr di spaghetti, 200 gr di guanciale, 4 uova, 100 gr di pecorino grattugiato, olio d’oliva, sale e pepe.

Preparazione: fare cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata (non troppo salata in considerazione che il guanciale e il pecorino sono già abbastanza salati); in una ciotola sbattere le uova (io di solito utilizzo 3 intere ed un tuorlo) con il pecorino grattugiato e il pepe che desiderate, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura o un po’ di latte (sbattetele bene), meglio con una frusta); in una padella saltapasta fare soffriggere il guanciale  con un po’ di cipolla sminuzzata finemente (mi raccomando non lo fate cuocere molto altrimenti si secca…deve essere dorato e non bruciato); aggiungere gli spaghetti e amalgamarli con il guanciale a fuoco acceso; spegnere la fiamma e versare le uova, mescolando il tutto finché le stesse non si saranno raddensate (mi raccomando la pasta deve conservare un giusto grado di umidità, non fatela asciugare troppo);

10430907_10205257210139219_7204150328374234827_naggiungere altro formaggio e pepe se desiderato.

Gli spaghetti alla carbonara sono pronti

Buon appetito! Per dubbi e chiarimenti scrivetemi!