Caro Segretario Piconese…

11535691_10206729805233176_2331818601422459891_n

Caro Segretario Piconese, tu e chi ti affianca avete chiuso il partito per farlo diventare il comitato elettorale di Abaterusso, altro che “il partito non è stato il comitato di Abatersso“!

Avete letteralmente paralizzato l’attività della struttura provinciale, asservendola alla campagna elettorale di Ernesto… idem con patate è avvenuto a livello di circoli territoriali (nella maggior parte delle realtà i circoli sono restati completamente chiusi senza che si organizzasse una benché minima attività di partito)… mai come in questa tornata elettorale abbiamo assistito all’inesistenza di un PD inteso come organizzazione partitica… se non ci fosse stato qualche uomo o donna di buona volontà (nella maggior parte dei casi fuori dall’organizzazione del partito) che avesse organizzato qualche iniziativa all’interno della Sagra del Programma, non ci sarebbe stata traccia di campagna elettorale… ma credi davvero che i voti del PD ottenuti alle regionali siano il risultato dell’organizzazione partito? Ma non scherzare! Fatti/fatevi un esame di coscienza! Se non ci fosse stata la mobilitazione dei comitati dei singoli candidati (nella maggior parte dei casi composti da gente estranea e lontana anni luce dal partito) credi che il PD avrebbe avuto lo stesso risultato? Quindi di qual PD in crescita parli? Se ti riferisci a quello dei comitati potrei anche darti ragione, ma se ti riferisci a quella Comunità di uomini e donne che militano insieme per un’idea comune e per obiettivi comuni, non solo non è in crescita, ma si sta dissolvendo.

Hai riunito la Segreteria Provinciale per convincervi della BUGIA che dovete raccontare in giro e sulla stampa? Sarebbe stato meglio se vi foste riuniti per fare un’analisi seria della reale situazione del Partito. Per interrogarvi del perché in un clima estremamente favorevole, con un PD stellare a livello nazionale, con un centrodestra locale in totale disfacimento, con la forza trainante di Michele Emiliano, il PD Salentino riesce a vincere solo in 4 Comuni su 15! E non mi venire a dire che 5 anni fa non si era fatto meglio, perché il paragone non regge…5 anni fa il quadro politico locale e nazionale era completamente diverso. Ma questo dato, quello delle amministrative, non lo avete proprio considerato? Ma non ti/vi suona come un campanello d’allarme dell’effettivo stato comatoso del partito locale? Forse a te basta aver vinto a Uggiano e a Monteroni grazie ai voti del centrodestra?

Preferisci crogiolarti con un risultato alle regionali che non ti appartiene e non appartiene al tuo gruppo dirigente, senza voler fare autocritica? Fallo pure! Ma non offendere l’intelligenza di chi davvero ci ha messo passione e cuore in questa campagna elettorale per sostenere il suo candidato.

Che poi stiamo parlando di un 22%, tre punti percentuali in più del 2010, quando il quadro politico locale e nazione era completamente diverso dall’attuale, e lontanissimo dalle percentuali nazionali.

Caro Segretario, riconnettiti con la realtà e prova ad invertire la tua rotta…se proprio non ci riesci, fatti aiutare da qualcuno che davvero vuole il bene del partito… se non riesci nemmeno in questo lascia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...