Sushi

Visto che il sushi è di gran moda ho deciso di provare a farlo in casa. Il procedimento è un po’ complicato ma non impossibile. Ci vuole solo un po’ di pazienza; il tempo di preparazione è di circa due ore.

Ingredienti: mezzo chilo di riso per sushi, 700 ml di acqua, 100 ml di aceto di riso, un cucchiaino di sale, due cucchiaini pieni di zucchero, un fogliettino di alga kombu. Per il ripieno: 5 fogli di alga Nori , un filetto di tonno fresco (abbattuto), un filetto di salmone fresco (abbattuto) 10428549_10205796981833174_6612065719871896437_n,

mezzo avocado, mezzo cetriolo 10978510_10205796981313161_182189200444116311_n,

una Philadelphia, una bustina di semi di sesamo nero, un tubetto di pasta wasabi.

Preparazione riso: in uno scolapasta lavare ripetutamente il riso, fin quando l’acqua non sarà diventata trasparente; lasciare scolare il riso per un quarto d’ora; mettere il riso in una pentola con l’acqua; coprire con il coperchio e farlo cuocere senza scoperchiare; calcolare per la cottura circa 15 minuti da quando comincia a bollire; in un pentolino, a parte, fare sciogliere lo zucchero e il sale nell’aceto di riso, senza portarlo a bollore e farlo raffreddare. Una volta che il riso sarà cotto versarlo in una ciotola irrorarlo con il liquido precedentemente preparato e nel contempo con un ventaglio sventolare affinché si raffreddi il più rapidamente possibile. Coprire con un panno umido e lasciarlo raffreddare completamente.

Per i FUTOMAKI: su una tovaglietta di bambù, che avrete rivestito di pellicola trasparente, adagiare un foglio di alga Nori, disporre, il riso lasciando un bordo di circa 2 cm, al centro mettere il tonno, il salmone, il cetriolo o l’avvocato e un po’ di Philadelphia. 10928865_10205803678160578_5391521279864973850_n.

Arrotolare il tutto aiutandosi con la tovaglietta infinetagliare il rotolo ottenuto in sei parti uguali 10313975_10205797261560167_2389621727338875128_n.

Per gli URAMAKI: cospargere sulla tovaglietta dei semi di sesamo nero, Che avrete precedentemente abbrustolito in un pentolino, fare uno strato di riso, adagiare un foglio di alga Nori, aggiungere un po’ di pasta wasabi (pochissima, perché è molto piccante), il tonno, il salmone, il cetriolo o l’avocado e la Philadelphia ; arrotolare il tutto aiutandosi con la tovaglietta; infine tagliare il rotolo in sei parti uguali 10313975_10205797261560167_2389621727338875128_n.

Per gli HOSOMAKI: dividere a metà l’alga Nori, adagiarla sulla tovaglietta, fare uno strato di riso, mettere al centro il tonno o il salmone con un po’ di pasta wasabi; arrotolare aiutandosi con la tovaglietta, tagliare il rotolino in sei parti uguali 10978581_10205797261960177_8225243168433793787_n.

Per i NIGIRI: fare una piccola polpetta di riso pressata a mano, con una punta di wasabi, adagiare una fettina sottile di tonno o salmone ho un gamberone aperto 10436207_10205797262360187_4230051138465446756_n.

Il sushi è pronto. Buon appetito.
IMG_6999

Annunci

9 pensieri su “Sushi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...