Oltre l’emergenza debiti e la “colletta” nel PD, c’è di più!

Voglio dedicare qualche considerazione a quel bell’articoletto comparso sul Quotidiano di Lecce dell’altro ieri,  intitolato “emergenza debiti – colletta nel PD”, offrendo qualche spunto di riflessione

pd 18.3.2014 copia

Da una lettura frettolosa del titolo l’ho derubricato alla lettera S: solita solfa del PD. Notizia non degna di considerazione, perché sull’argomento si è detto di tutto, in anni e anni di botte e risposte tra chi stava, e sta, nei massimi sistemi, e alla gente “non gliene può fregar de meno”! A proposito di botta e risposta: ieri ho letto la lettera inviata a tutti i delegati dell’assemblea provinciale, dall’ex responsabile organizzativo del partito, che accusa l’attuale segreteria di di aver tirato fuori l’argomento del debito per mascherare la sua incapacità di fare politica ecc. ecc.

Ma leggendo tutto l’articolo, la mia attenzione è stata attirata dalla notizia: “A pochi giorni dalla nomina della Direzione provinciale e della Commissione di garanzia, uno dei membri della segreteria di Piconese, Luana Moscatello, ha infatti rassegnato le dimissioni. L’origine della frattura? Divisioni del Pd nel comune di Sannicola. L’esponente dimissionaria non avrebbe gradito che i quattro candidati alla segreteria, firmando una deroga che ammette l’ingresso negli organismi anche di chi non è delegato dell’assemblea, abbiano fatto spazio nella Commissione di garanzia all’ex tesoriere Marco Bramato, anche lui di Sannicola e in aperto conflitto con il circolo locale”.

Questa è la vera notizia degna di approfondimento: le dimissioni di una componente della segreteria provinciale a pochi mesi dalla sua nascita; notizia, invece, passata inosservata ai più e anche all’accorto ex responsabile organizzativo del PD, che nella sua missiva non ne fa alcun cenno, esprimendo, invece, considerazioni su tutto il resto! Perché?  E’ senza ombra di dubbio il fatto più rilevante dell’articolo, dal punto di vista politico.

Insomma, una componente della segreteria provinciale si dimette e nessuno ne parla e la pratica viene liquidata in maniera frettolosa da parte di tutti, Segretario provinciale compreso! Io, francamente, ho qualche dubbio che si sia dimessa per le “divisioni nel Pd nel comune di Sannicola” e per la questione delle deroghe. Sarebbe bello conoscere le vere motivazioni, anche per meglio comprendere lo stato del partito!

Annunci

2 pensieri su “Oltre l’emergenza debiti e la “colletta” nel PD, c’è di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...