Casini torna nel centrodestra

Casini torna nel centrodestra!
Ebbè queste sono soddisfazioni!
Direi che questo è il primo, vero, importante risultato del PD di Renzi: l’aver spinto il figliol prodigo Casini al ritorno alla casa del padre.

Dopo che, per anni, il leader Maximo D’alema lo ha inseguito facendo di tutto per sostenere il progetto neo centrista dell’UDC, perché fosse funzionale alla causa del PD, ora Renzi lo spinge a tornare indietro. Non è più funzionale alla nuova causa!
Ma ora viene il bello! Come va letto questo ritorno? Come un rafforzamento del centrodestra o come l’averci tolto di dosso un peso dallo stomaco, che ci consentirà di percorrere la strada del vero riformismo progressista?
Lo devo ammettere, sono di parte, non l’ho mai sopportata e condivisa la linea di inseguire l’UDC, la vedevo innaturale, inutile! L’ho sempre considerata non percorribile quella strada, perché faceva più danni che bene. E di danni ne ha fatti tanti: amministrazioni nate e poi saltate nel giro di pochi mesi; lento e progressivo, allontanamento di quei militanti e di quell’elettorato che non condividevano lo spostamento del Pd al centro.
Insomma, niente di buono ne è derivato da questa esperienza.
Ora, invece, pare che il PD, sia rinsavito; lasciando tornare Casini a casa, pare abbia deciso di percorrere la strada della sinistra, snobbata e ritenuta impervia per tanti anni!
Ma che sto dicendo??? Dimenticavo che ora governiamo con il centrodestra… e gli accordi li facciamo direttamente con Forza Italia! :)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...