Renzi e la maledizione del Segretario

…e vaiiiiii! per non affrontare i problemi dell’Italia, affrontiamo i problemi del PD…sembra essere questa la priorità di oggi…ovunque leggo, si parla delle dimissioni di Fassina. Fassina chi? Il vice ministro dell’economia…l’ex responsabile economico del PD, il giovane turco (insieme ad altri del calibro di Orfini – e non chiedetemi Orfini chi?) che annunciava la rivoluzione che portasse al rinnovamento del partito, salvo, poi, non farla…quello che annunciava le dimissioni, ma poi le ritirava quello che diceva: “Renzi è ambiguo, le sue proposte sono propaganda”…si si proprio quel Fassina.

Spero di aver inquadrato bene di CHI parliamo! Ma fatto questo non voglio entrare nel merito della disquisizione se ha fatto bene a dimettersi, se ha ragione lui o ha ragione Renzi. 
Io un’idea di chi è Fassina e i “giovani turchi” e quella specie di corrente che si chiamava (forse si chiama ancora) “Rifare l’Italia” me la sono fatta abbastanza chiaramente… come? Seguendo i loro incontri (qualcuno dal vivo, altri su internet)…e non vi nascondo che per  un breve periodo mi avevano convinto della bontà della loro proposta… tanto che decisi di far parte di una sorta di succursale locale…ma mi è bastato poco per capire che i buoni propositi non viaggiavano di pari passo con la realtà e decidere di ravvedermi (magari un giorno ve ne parlo in maniera più approfondita). Sono sicuro che, a questo punto, qualcuno dirà: CHI se ne frega!
Ed è proprio questa la questione…a CHI frega se Fassina si è dimesso… a CHI frega se Renzi fa lo spiritoso con un suo compagno di partito…a CHI frega delle beghe tutte interne al PD… a CHI frega di vedere le prime pagine occupate da questa storia… secondo me a pochissimi!

Vi dico come la vedo io, ma prendetela con beneficio d’inventario, perché sono solo un politico per passione: siamo alle solite…è iniziato il processo di erosione e delegittimazione nei confronti del segretario del PD…non è una novità…è una sorta di maledizione che colpisce i segretari democratici e che li porta, poi, a perdere le elezioni politiche…oggi colpisce Renzi, ma prima di lui aveva colpito Veltroni e Bersani…insomma, pare che quando il PD abbia le carte in regola per vincere e, finalmente, avere la possibilità di metter mano ad un vero processo riformista dell’Italia, intervenga una forza oscura e misteriosa che le rimescola.

Voi che ne pensate? Mi sbaglio?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...