La frenata del 3 Gennaio

…e dopo l’accelerata del 2 gennaio impressa da Renzi sulla strada delle riforme, non ha tardato ad arrivare la frenata di Alfano. Infatti, il vicepremier in un intervista frena sui punti del patto di coalizione, proposti dal segretario del PD. Alfano, ritiene che prima di pensare ad una legge che regoli le unioni di civili, è necessario pensare alla famiglia. E’ evidente che abbia uno strano concetto di famiglia. Come se due persone che convivono stabilmente non siano una famiglia che va tutelata, dal punto di vista dei diritti, allo stesso modo di una famiglia basata su un matrimonio.

Povero Alfano! Scaricato da Forza Italia, che inaspettatamente apre a Renzi sul tema delle unioni civili, ridimensionato da Renzi che lo minaccia di andare avanti sulla strada delle riforme anche senza di lui, non gli rimane che affidarsi al suo compagno di banco: Letta.
Che farà ora Letta? E’ questo un bell’interrogativo! Proverà ad affermare la propria leadership difendendo le ragioni del suo compagno di banco o seguirà la linea dettata dal suo segretario, uscendone ridimensionato?
Tutto questo, a mio modesto parere, provocherà uno stallo, in attesa che si trovi una mediazione. E così da mediazione in mediazione, passano i giorni, i mesi e gli anni.
Ieri ho salutato con estremo favore l’accelerata impressa da Renzi, ma ho espresso al pari il timore che essa si impantanasse nelle sabbie mobili dell’equilibrismo politico. Quello stesso equilibrismo che in questi anni ha frenato la modernizzazione dell’Italia. Ecco perché rimango sempre dell’idea che il nostro Paese abbia bisogno di un governo forte ed autorevole e non di un innaturale e fragile governicchio, che per non scontentare i propri maggiorenti può svolgere solo l’ordinaria amministrazione, senza lanciarsi per affrontare le grandi riforme strutturali di cui abbiamo bisogno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...