L’accelerata del 2 Gennaio

L’accelerata data dal segretario del Pd Renzi per la riforma della legge elettorale e per affrontare le riforme strutturali di cui ha bisogno in nostro Paese, mi sembra cosa buona e giusta.  Assume un valore maggiore, se si considera che è avvenuta il giorno dopo Capodanno, quando ancora la politica, sonnacchiosa, è impegnata a digerire il pranzo del giorno prima. E senza dubbio un bel segnale, che indica la volontà di uscire in tempi brevi dal pantano nel quale si trova il governo delle “vaghe ed inutili” intese. Ha fatto benissimo a cercare di dettare i tempi dell’agenda  delle riforme da portare avanti. Certo, ora, è da verificare la risposta, degli interlocutori ai quali si è rivolto. Non credo che ci sia la stessa voglia di accelerare da parte di Letta ed Alfano, così come come per quelli del M5s.

Ha fatto bene a porre un’accelerata sulla riforma della legge elettorale, perché il non averla fatta, non deve costituire più un “salva governo“; ha fatto bene a porre un’accelerata alla riforma della Bossi Fini, perché è una vergogna per uno stato civile; ha fatto bene a porre un’accelerata su quei temi, diciamo “scomodi” per gli “alleati” del Ncd, perché è così che si verifica la reale volontà di essere una coalizione e di procedere su una strada di REALE RIFORMISMO.

Non credo che sarà ben accolta questa accelerazione da parte della strana coppia Letta-Alfano, perché significherebbe il riconoscimento di una leadership che non è la loro. Sono convinto che si cercherà di frenare e rinviare, come si è fatto fin’ora, le decisioni più scomode da prendere (perché la trasformazione del ruolo del Senato, la riforma della legge elettorale, la legge sulle coppie di fatto tra persone dello stesso sesso, altre leggi di riforma dello stato sociale, sicuramente lo sono), per salvaguardare la tenuta di questo INNATURALE governo. Spero di sbagliarmi. Staremo a vedere!

E voi che ne pensate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...